3 Passeggiate insolite alla ricerca dei colori autunnali nei dintorni di Torino

Buonasera lettori,

l’autunno ha sempre il suo fascino. Spesso Valentina, quando la metto a nanna, mi chiede di raccontarle la storia delle stagioni e sull’autunno ci soffermiamo sempre molto.

L’autunno è freddo, arriva subito dopo l’estate, non si può fare il bagno in mare e al mattino occorre il cappellino. Eppure è anche caldo, i colori caratteristici sono giallo, marrone e rosso, i boschi colorati trasmettono calore e tranquillità e lasciano ai bambini una sensazione di benessere, di occhi pieni di colori e solitamente regalano anche tasche piene di ghiande e castagne.

Se anche a voi piacciono le passeggiate alla ricerca di questo calore e provate un interesse per la scoperta di posti insoliti, ecco tre passeggiate che, non lontano da Torino, potrebbero fare al caso vostro.

Parco della Rimembranza o Parco della Maddalena

Il Parco della Maddalena, o Parco della Rimembranza si trova a 715 metri sul livello del mare, si trova vicino alla vetta del Bric della Maddalena ed è il punto più alto della collina torinese.

Questo parco, costruito per la commemorazione dei caduti della Grande Guerra, è un parco piuttosto noto ai Torinesi, che spesso, in estate trovano in questo luogo una buona fuga alla calura e vi compiono piacevoli passeggiate anche adatte ai bambini. Se non avete sufficiente tempo per una gita fuori porta e lontana da Torino, ma volete comunque evadere per un po’ dalla città, la collina torinese ed il Parco della Rimembranza sono davvero un luogo ideale e siamo sicuri che potrà stupirvi per la bellezza dei panorami e degli scorci.

Merita decisamente una visita e all’interno di questo parco c’è la meta che vi proponiamo. Vorremmo che veniste con noi poco prima, esattamente in corrispondenza della fermata 2117 e 2118 dell’autobus 70. Qui trovate, lungo la strada, prima della deviazione per la Strada della Maddalena, un parcheggino con una quindicina di posti auto.

Da qui partono due sentieri, poco battuti che permettono di giungere eventualmente al Faro della Vittoria, ma anche di compiere un anello della lunghezza di circa due chilometri che consente di ritornare al luogo di partenza in tempi ragionevoli. Lungo il tragitto, una bella area di gioco per bambini si mimetizza nel bosco.

Riserva naturale del Bosco del Vaj

Questo itinerario ha inizio da Castagneto Po, a 30 km circa dal centro di Torino. Potrete immergervi completamente nella natura in questo paese collinare poco distante da Chivasso.

Il Bosco del Vaj, inserito all’interno della Riserva Naturale per la grande quantità di faggi offre anche un’occasione unica per gli incontri con i passeri e gli scoiattoli che lo popolano.

Il percorso, è un anello facile ed adatto anche ai più piccini; segue i segnavia 107 e 109 e si sviluppa per stradine e bei sentieri, con la possibilità di fermarsi in piccole aree attrezzate e bere alle fontanelle. Per chi vuole arricchire la camminata, è possibile collegarsi facilmente con l’itinerario 23 della guida, che presenta un tratto in comune all’interno della Riserva, o con la Grande Traversata della Collina, qui nell’ultimo tratto del suo lungo percorso da Moncalieri verso Chivasso.

Prima di partire, per una buona colazione ed al ritorno per un pranzo semplice con un menu ristretto ma dai piatti molto buoni, si può sostare al Bar Lo Scoiattolo in Piazza Francesco Rovere.

Valentina ed una sua amica anch’essa di tre anni hanno camminato senza particolari problemi intrattenendosi con la ricerca di ghiande e castagne.

Segnaliamo che il percorso non è adatto a passeggini; solo un primo tratto è asfaltato poi il sentiero si inoltra nel bosco ed è impraticabile. Se avete bimbi che non camminano ancora o che camminano poco vi consigliamo comunque un marsupio o lo zaino porta bimbo.

Parco Naturale Rocciavrè e Rifugio Gravio

Questa ultima passeggiata la propongo a chi non si accontenta di una semplice passeggiata a misura di bambino ma desidera una giornata all’insegna dell’escursionismo leggero

L’escursione parte dalla località Ardet (San Giorio di Susa) a circa 55 km da Torino.

Il sentiero parte con un tratto piuttosto ripido in un bosco da fiaba; dopo circa 10 minuti il sentiero prosegue con una serie di dolci sali scendi fino al momento in cui il Rifugio Gravio appare all’improvviso nascosto tra gli alberi.

Se lo desiderate è possibile pranzare con un tipico menu montano a base di polenta al rifugio previa prenotazione qui. Intanto una piccola area giochi sarà utile per intrattenere i figli.

A circa 10 minuti di cammino c’è una bella cascata alla quale vale la pena andare. Prestate attenzione ai bambini.

Anche in questo caso è raccomandato l’uso di marsupio o zaino porta bimbo.

Ci auguriamo che queste passeggiate ed escursioni possano aiutarvi nella scelta del luogo in cui passare qualche ora all’insegna della natura e del movimento.

Buona passeggiata!

4 pensieri riguardo “3 Passeggiate insolite alla ricerca dei colori autunnali nei dintorni di Torino

  1. La natura è bellissima e a me piace tanto, l’autunno poi ha dei colori fantastici, interessanti questi parchi che una volta in Piemonte potremmo andare a visitare sembrano anche escursioni tranquille ma allo stesso tempo molto belle.

    "Mi piace"

  2. La natura è incantata e intorno a Torino ci hai mostrato diverse alternative interessanti da valutare. Per noi poi il Piemonte non è lontano e quindi sono tutti spunti validi per il weekend!

    "Mi piace"

  3. Il Piemonte lo amo molto e devo ammettere che ci vado sempre molto volentieri: questa zona non lontano da Torino non la conosco però, mi piacerebbe farci un bel giro con i miei amici torinesi!

    "Mi piace"

  4. Ho sempre amato l’autunno, ma quest’anno in particolare, ho cercato di godere il più possibile dei suoi colori con lunghe passeggiate nella natura. Ho fatto anche tantissime fotografie per continuare a goderne anche da casa! Non conosco il Piemonte, ma ho intenzione di visitarlo appena possibile!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...